Tendenze da GenZ

L’app. di video brevi che sta conquistando il mondo digitali della GenZ o Centennial. La piattaforma si propone non solo come social media, ma come una potente app. per la creazione di contenuti, dove i giovani possano dare libero sfogo alla propria creatività.

Gli utenti possono condividere brevi video verticali in loop, tra 15 e 60 secondi. Un interessante tool di strumenti consente di editare e personalizzare i video con un’ampia scelta di filtri ed effetti ed una importante libreria musicale messa a disposizione.

TikTok

Perché investire su TikTok?

TikTok è molto diffuso tra i ragazzi della GenZ, basti pensare che il 41% ha un’ età compresa tra i 16 e 24 anni. A differenza delle piattaforme come Facebook, Instagram e gli altri social, non ruota attorno alle persone seguite ma è alla continua ricerca di nuovi contenuti. Il suo algoritmo ricerca  solo i contenuti che presume tu voglia guardare, assestandosi nel tempo sulla base del comportamento utente.

In definitiva se la GenZ fa parte del vostro target, allora vale proprio la pena essere presenti su questo social che a febbraio 2019 dichiarava oltre di 1 mld. di installazioni, tenendo conto che i teenager sono dei veri precursori e innovatori … se il buongiorno si vede dal mattino…

TikTok